BANDO ARCHE’- Sostegno alle start up lombarde in fase di avviamento e consolidamento

CHI PUO' PARTECIPARE:

Possono presentare domanda di partecipazione al Bando i seguenti soggetti in possesso di una sede legale o operativa o domicilio fiscale (per Liberi Professionisti), oggetto dell’investimento, ubicata in Regione Lombardia - ed in possesso dei seguenti requisiti:
MISURA A:
a) MPMI (ai sensi dell’Allegato I del Regolamento UE n. 651/2014), regolarmente iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e con sede legale/operativa attiva, da massimo 2 anni.
b) Liberi professionisti: 
- in forma singola: in possesso di partita IVA o che abbiano avviato l’attività professionale oggetto della domanda di partecipazione al Bando, da massimo 2 anni; 
- in forma associata: in possesso dell’atto costitutivo dello studio e della partita IVA associata allo studio da massimo 2 anni;
MISURA B:
a) MPMI (ai sensi dell’Allegato I del Regolamento UE 651/2014) regolarmente iscritte al Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e con sede legale/operativa attiva da più di 2 anni e fino a 4 anni.
b) Liberi professionisti: 
- in forma singola: in possesso di partita IVA o che abbiano avviato l’attività professionale oggetto della domanda di partecipazione al Bando, da più di 2 anni e fino a 4 anni; 
- in forma associata: in possesso dell’atto costitutivo dello studio e della partita IVA associata allo studio da più di 2 anni e fino a 4 anni;
 
CARATTERISTICHE DELL'AGEVOLAZIONE:
L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto nelle tipologie ed entità seguenti:
Misura A: intensità d’aiuto pari al 40% dell’intervento ammissibile con un contributo massimo di  50.000,00 euro, a fronte di un investimento minimo di  30.000,00 euro;
Misura B: intensità d’aiuto pari al 50% dell’intervento ammissibile con un contributo massimo di  75.000,00 euro, a fronte di un investimento minimo di  40.000,00 euro.
L'agevolazione prevede un'unica tranche di erogazione.
 
COME PARTECIPARE:
La tipologia di procedura utilizzata è valutativa a sportello: le domande saranno valutate in ordine di presentazione esclusivamente presetate online.

Per assistenza al Bando Anchè, potete rivolgervi presso i nostri uffici (su appuntamento) 02.96702728 - emiliano.mariateresa@ascomsaronno.it